NOTA! Questo sito utilizza i cookie tecnici.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di più

La coscienza neurale: aspetti biologici, etici, giuridici

coscienza

 La ricerca di risposte relative alla coscienza ha coinvolto filosofi e scienziati per secoli. Ne parliamo sabato 16 marzo al mattino, Aula Magna “De Benedictis” del Policlinico, per approfondire anche gli aspetti etici e giuridici oltre che quelli biologici.
L’evento è aperto a tutti e verrà impreziosito dalla presenza di Lino De Venuto che leggerà brani dell’opera “La Nicchia”, di Marina de Tommaso, la storia d’una persona matura che vive con consapevole partecipazione le ultime fasi della vita della madre novantenne.

 

16 marzo 2019

Ore 9,00: Sebastiano Stramaglia: dalla “Nicchia” alla “Coscienza Neurale”: presentazione dell’evento

Ore 9,15 Saluti

Roberto Bellotti, Direttore TIRES;  Mauro De Palma, Direttore INFN, sezione di Bari; Maria Trojano, Direttore Clinica Neurologica Amaducci.  

Moderatori: Marina de Tommaso e Sebastiano Stramaglia

 Ore 9,30: Mario Rosanova : Il difficile confine della coscienza minimale: metodi neurofisiologici

Ore 10,00: Giulio Lancioni, Francesca Buonocunto, Crocifissa Lanzillotti: elementi di comunicazione e interazione nei disordini di coscienza

Ore 10,30 : Francesco Bruno:

Ore11.00 : coffee break

Ore 11,30  Lino De Venuto (Chitarra: Massimo De Dominicis)” Lettura di brani di narrativa”

Ore 12,00  Luca Dell’Atti: Il testamento biologico. Tra diritti fondamentali e neuroscienze

Ore 12,30   Francesco Bellino: La coscienza fra neuroscienze e filosofia

Ore 13,00 Discussione

Aula Magna “De Benedictis” , Policlinico

In collaborazione con:

TIRES, INFN, SIPF, MUES, ADI

 

locandina coscienza