Skip to content

Istituto Nazionale di Fisica Nucleare
Sezione di Bari

La sezione di BARI dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare ( INFN ) si occupa di promuovere, coordinare ed effettuare la ricerca scientifica nel campo della fisica nucleare, subnucleare e astroparticellare, nonché lo sviluppo tecnologico necessario alle attività in tali settori.

Eventi e annunci

giugno, 2024

Cerca evento

Attività di Ricerca

Come funziona la natura al suo livello più elementare ed intimo? Quali sono i costituenti ultimi della materia? Ecco le domande principali alle quali le nostre ricerche mirano a trovare risposte. Nel dopoguerra, protagonisti della scena erano i nuclei atomici, insieme ai loro costituenti protoni e neutroni. Per questo il nostro Istituto, fondato nel 1951, si chiama Istituto Nazionale di Fisica Nucleare. Oggi la fisica fondamentale ha individuato in quark e leptoni i mattoni fondamentali della materia e ha costruito un modello estremamente potente in grado di rendere conto di una enorme mole di fenomeni e dati sperimentali.
Tuttavia rimangono ancora molte domande senza risposta per capire a fondo l’origine, le caratteristiche e il destino stesso del nostro Universo.

Progetti EU, MIUR e regionali

Loghi EU MIUR Regione Puglia

Partecipa a numerosi progetti finanziati dall’Unione europea, nazionali finanziati dal MIUR e della Regione Puglia.
I principali progetti riguardano il potenziamento di infrastrutture di ricerca e calcolo al servizio della comunità scientifica nazionale.

Gli sviluppi Tecnologici

Per spingerci oltre la frontiera delle attuali conoscenze dobbiamo spesso sviluppare e realizzare strumenti del tutto nuovi, che sfruttano le più avanzate tecnologie a disposizione e ci portano in sviluppi in direzioni nuove ed inaspettate.
Nel tempo ci siamo così dotati di notevoli competenze in vari settori tecnologici: dalla meccanica alla scienza dei materiali, dall’elettronica all’informatica. In questo modo siamo in grado di realizzare autonomamente nei nostri laboratori e officine della Sezione INFN di Bari nuovi prototipi e di produrre componenti di acceleratori e apparati sperimentali unici al mondo.

Per una breve presentazione delle attività di ricerca tecnologica nella Sezione di Bari, si prega di visitare la pagina dedicata.

Il rapporto con il Territorio

Per la costruzione di grandi e complessi rivelatori, come quelli al Large Hadron Collider del CERN, la collaborazione con l’industria svolge un ruolo fondamentale. I componenti che dobbiamo realizzare presentano infatti spesso caratteristiche tecniche molto particolari e richiedono ai nostri fornitori l’adozione di approcci innovativi e lo sviluppo di soluzioni originali. In altri casi, sono invece le aziende stesse ad essere interessate alle nostre competenze e attrezzature per sviluppare nuovi prodotti o processi. In entrambi i casi l’interazione con l’industria genera un efficace trasferimento di conoscenze e un forte impulso all’innovazione.

Opportunità e altre informazioni utili per le aziende si possono trovare alla voce del menu principale Opportunità -> Per le aziende.

Formazione e Divulgazione

Ogni volta che ragazzi e giovani, provenienti dalle molte scuole con cui siamo in contatto, vengono presso la Sezione INFN di Bari, per partecipare a iniziative a loro dedicate, è per noi un momento molto speciale. La loro curiosità e l’interesse di scoprire argomenti nuovi sono infatti per noi un potente stimolo per raccontare quello che facciamo e creare occasioni di partecipazione.
Diverse sono le possibilità che offriamo.